Il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, ha disposto con decreto l’integrazione della dotazione finanziaria dei Voucher per la digitalizzazione delle PMI per 242,5 milioni di euro. Le risorse complessivamente disponibili per la concessione del contributo salgono a 342,5 milioni di euro.

La decisione è stata presa, a fronte di oltre 90.000 domande presentate, per evitare che il riparto delle risorse stanziate all’origine (100 milioni di euro per l’intero territorio nazionale) sia sensibilmente inferiore a quello richiesto dalla singola impresa.

Il voucher può essere utilizzato per sviluppare l’e-commerce, per acquistare software, hardware o servizi specialistici, il telelavoro, ma anche per fruire della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare, realizzare interventi di formazione qualificata nelle tecnologie informatiche.

Ogni acquisto deve essere formalizzato dopo la pubblicazione sul sito del Mise del provvedimento cumulativo di prenotazione del voucher, adottato su base regionale.

Per maggiori informazioni potete Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

esserci non è mai stato così semplice

Servizi di consulenza, comunicazione e rappresentanza

Contattaci

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 339 1334498